Home



IL BLU DI RUSSIA


Come sono fatti i nostri gatti

Taglia: media. Il maschio pesa circa 5 kg,e la femmina circa 4 kg.
Testa: ben proporzionata con profilo diritto e mento for
Orecchie: larghe alla base e leggermente aperte, sono attaccate al di sopra della linea degli occhi. Leggermente arrotondate verso la punta.
Occhi: di colore verde vivido a mandorla leggermente obliqui e ben distanziati l’uno dall’altro.
Naso: di media corta lunghezza. Non ha stop (l’avvallamento che si forma tra la fronte e gli occhi con la restante parte del muso). Il tartufo e le labbra sono grigi.
Collo: lungo, elegante.
Corpo: elegante e longilineo, è molto muscoloso. L’ossatura è sottile.
Zampe: muscolose medio-lunghe e sottili con piedi tondi e piccoli. I cuscinetti sono grigi.
Coda: la base è piuttosto larga e si assottiglia leggermente verso l’estremità.
Mantello: ha il pelo corto "doppio" questo fa sì che la pelliccia si presenti sempre leggermente sollevata. Il mantello è morbido, di colore blu-grigio uniforme, e riflette alla luce.
Colori: il colore è quello tradizionale e riconosciuto da tutte le associazioni, il blu.


Il Carattere dei ns. blu di russia

E’ il tipico gatto d’appartamento che non ama stare all’aperto e che non necessita di grandi spazi.
Sporadiche uscite all’aperto con il suo padrone sono più che sufficienti.
Ama tantissimo i posti caldi come il termosifone.
Di solito si adatta senza difficoltà alla coabitazione con altri animali domestici.
Ama di un amore unico ed esclusivo tanto che è lui che sceglie, tra tutti i componenti della famiglia, il suo punto di riferimento.
E’ molto presente, segue il padrone come un’ombra.
Non ha problemi a rimanere a casa da solo anche per l’intera giornata in attesa del rientro del suo compagno.
Il suo miagolio è dolce e sommesso e ha svariate tonalità a seconda di ciò che deve chiedere.
E’ un gatto molto gentile, discreto e non invadente.
Ama giocare con qualsiasi cosa, e la sua massima aspirazione è rendere partecipe al gioco anche il proprio compagno bipide. Non stupitevi se magari vi ritrovate tra i piedi nel bel mezzo di un Vs pranzo un suo gioco. Per questo verso è un po’ gatto-cane.
Sembra che riesca a captare gli umori, se ‘non è il momento’ si mette in disparte in attesa di tempi migliori.
Il suo padrone ideale non ha età ma deve essere, tra i vari requisiti, una persona serena e tranquilla e soprattutto usare toni morbidi di voce.
Se abituato si adatta molto bene a viaggiare con qualsiasi mezzo.
Usa sdraiarsi congiungendo e ripiegando all’interno le zampe anteriori come se fossero infilate in un immaginario manicotto di pelliccia e adora accovacciarsi sopra le spalle del padrone.
E’ l’eleganza per eccellenza. I suoi movimenti atletici sono una sinfonia di aggraziata eleganza, la goffaggine non è certo presente in questo gatto.